Sortino, nascondeva in casa la marijuana:arrestato ai carabinieri

Sortino (22/05/2017) – Nella mattina di ieri, i militari della Stazione Carabinieri di Sortino, nel corso di un servizio preordinato dalla Compagnia Compagnia di Augusta e finalizzato ad un deciso e proficuo contrasto del traffico illecito di sostanze stupefacenti, fenomeno questo ampiamente diffuso nella zona nord della provincia aretusea, traevano in arresto, in flagranza di reato, per il reato detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, il siracusano Stefano Formica, di 31 anni. Nello specifico, i militari, nel corso di una perquisizione domiciliare effettuata nell’abitazione del soggetto, rinvenivano, abilmente celati all’interno dei mobili, 5,5 grammi di “cocaina” suddivisa in 5 dosi, 310 grammi di “marijuana“ pronta all’uso, materiale idoneo alla pesatura dello stupefacente e la somma di 1090,00 euro, probabilmente provento dell’attività di spaccio. L’arrestato, una volta espletate le formalità di rito, veniva sottoposto agli arresti domiciliari presso la propria abitazione per rimanere a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Pubblicità