CronacaProvincia di SiracusaRegioneSiracusa

Siracusa. Sprechi per le commissioni e le sedute consiliari. Giletti con l’Arena prova a delegittimare i consiglieri del Vermexio ma si fa portavoce di chi vuole cementificare anche la Pillirina.

Lui che guadagna 7 mila euro a puntata. 27 mila euro al mese per quattro puntate domenicali con tutto il supporto tecnico e di risorse umane con gli sprechi di mamma Rai, prova a fare il moralista e a bacchettare i consiglieri comunali di Siracusa per quei 625 mila euro spesi nel 2014 per i rimborsi delle presenze nelle commissioni e nelle sedute del Consiglio comunale. Una cifra difficile da giustificare, rapportata a quelle di molto inferiori di altre città del centro nord delle stesse dimensioni e quasi con analogo numero di abitanti. Incalzati sui costi dei gettoni di presenza e sui rimborsi alle aziende da cui dipendono tanti consiglieri per risarcire le assenze per le partecipazioni alle sedute consiliari, il presidente del Consiglio Sullo prima e altri consiglieri dopo, come Carmen Castelluccio e Francesco Pappalardo del Pd, non hanno convinto i giornalisti, la platea televisiva e gli spettatori di Rai 1. Un batti e ribatti in diretta che hanno messo a nudo i tentativi di giustificare e legittimare i costi di commissioni e sedute consiliari da parte dei consiglieri intervenuti, spesso impacciati altre volte non credibili. Non ci hanno fatto una gran bella figura insomma. Neppure quando da Catania il giornalista del quotidiano La Sicilia, Massimo Leotta, ha sottolineato le disfunzioni della legge 30 che ammette questi rimborsi. Il paladino della caccia agli sprechi, Massimo Giletti, non ci ha fatto una bella figura nel maldestro tentativo di sostenere il marchese De Gresy, cercando di addebitare ai consiglieri un mancato sviluppo della città di Siracusa per aver detto no alla lottizzazione di una parte della zona della Pillirina. Una forzatura mal digerita e sulla quale il conduttore ha capito che non era il caso di insistere. Combattere gli sprechi difendendo la cementificazione di una zona ambientalmente importante non è stata una gran bella cosa. Giletti ci ha provato due volte, alla fine ha preferito perseverare sulle contestazioni fatte dai giornalisti presenti in studio per delegittimare i consiglieri siracusani. E in questo, almeno, ci è riuscito. Alla prossima puntata. A proposito quanto spende mamma Rai a puntata per quei cachet ?
Andrea Bologna

Pubblicità
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: