Siracusa, interventi contro la povertà: nessun progetto finanziato in provincia

E’ stata pubblicata la graduatoria dei progetti ammessi a finanziamento dal PO FESR 2014-2020, Avviso Azione 9.6.6 per “Interventi di recupero funzionale e riuso di vecchi immobili di proprietà pubblica in collegamento con attività di animazione sociale e partecipazione collettiva, inclusi interventi per il riuso e la rifunzionalizzazione dei beni confiscati alle mafie” (approvato con D.D.G. n.597 del 27/03/2017 e successiva rettifica con D.D.G. n.720 del 03/04/2017), per una dotazione originaria di 36.660.000,00 euro di cui ben 25 milioni previsti nella prima finestra.

Nella seconda finestra, con una dotazione di 18.698.319,62 euro, nessun progetto è stato finanziato in provincia di Siracusa.  

A dichiararlo è Vincenzo Vinciullo, Presidente emerito della Commissione ‘Bilancio e Programmazione’ all’ARS.

Siracusa, interventi contro la povertà: nessun progetto finanziato in provincia
Vincenzo Vinciullo

Spiace, – afferma Vinciullo – ancora una volta, questo risultato in quanto l’Obiettivo tematico 9 “Promuovere l’inclusione sociale e combattere ogni povertà e ogni discriminazione” del PO FESR e, in particolare, l’Azione 9.6.6 non trova applicazione nella provincia di Siracusa, come se il nostro territorio fosse talmente ricco da non meritare l’attenzione verso le classi sociali più deboli e fragili che anche da noi avevano bisogno di avere la stessa attenzione delle altre province siciliane.

Siracusa interventi contro la povertà. L’auspicio – continua Vinciullo – che per il prossimo futuro anche la provincia di Siracusa possa ottenere i contributi regionali come accadeva nella scorsa Legislatura Parlamentare.

Pubblicità