(Video) Siracusa, Fratelli d’Italia: ufficializzata questa mattina la costituente cittadina

Massimiliano Adamo, Fabio Astuto, Giuseppe Blandini, Massimo Bottigliere, Benedetta Burrello, Sebastiano Cavallaro, Carlo Costa, Renata D’Agata, Emanuele Di Martino, Fabrizio Elia, Danilo Elia, Anna Mamo, Sebastiano Mangiafico, Giuseppe Napoli, Giampiero Nudo, Sergio Paparo, Giuseppe Piazza, Angelo Pugliara, Salvo Pugliara, Vittorio Rossi, Maurizio Rubbera, Michela Sanzaro, Daniel Silotti, Giuseppe Tumscitz, Cristina Vinci.

Sono questi i nomi dei 25 componenti della costituente cittadina che da oggi affianca Cetty Vinci, consigliere comunale e portavoce a Siracusa del movimento Fratelli d’Italia – Alleanza Nazionale, nella crescita della formazione politica di Giorgia Meloni nel territorio aretuseo.

“Vogliamo rappresentare un incentivo – ha affermato Cetty Vinci questa mattina nella conferenza di presentazione, svoltasi in un noto albergo cittadino – alla costruzione del centro-destra nella città di Siracusa come alternativa di governo da proporre ad una cittadinanza delusa, tartassata e sfiduciata dall’attuale Amministrazione. Sosteniamo una politica del “fare” per la realizzazione concreta di progetti che nella nostra città rimangono ancora solo sui pezzi di carta, nonostante la buona volontà di tanti investitori. Troppe le domande rimaste senza risposta con la “sinistra” al governo della città: non si sa più nulla del nuovo ospedale, il bando dei rifiuti ha destato una preoccupazione crescente nei lavoratori, i commercianti non vengono garantiti e a coloro che pagano le tasse vengono collocate davanti ai negozi bancarelle che ne coprono le vetrine, i bilanci comunali non sono trasparenti, la città è agli ultimi posti delle statistiche sul verde pubblico, le nuove povertà patiscono l’assenza di sostegni economici, gli investitori scappano sviliti da ritardi e incertezze di questa classe dirigente”.

Ad aprire i lavori è stato il portavoce provinciale di Fratelli d’Italia, Alessandro Spadaro, che ha fatto il punto sul percorso fatto finora: “Ringraziamo quanti si sono spesi quotidianamente e negli incontri che hanno preceduto la manifestazione di questa mattina permettendo una crescita costante della nostra formazione politica, che oggi non celebra un punto di arrivo a Siracusa con la formalizzazione della costituente comunale, ma un punto di partenza, perché abbiamo nuove richieste di adesione. Questo è il segnale che il nostro movimento gode di ottima salute perchè, in controtendenza rispetto al sentimento diffuso di disaffezione verso la politica, riesce a coinvolgere cittadini che si espongono in prima persona. Questo, ovviamente, è frutto anche dell’Amministrazione “carosello” che gestisce la nostra città solo a suon di annunci e “faremo”! Ci prepariamo alle iniziative del 2015, che saranno anche l’occasione per ufficializzare l’ingresso di nuovi militanti, desiderosi di contribuire alla crescita della destra cittadina e prepararsi ai prossimi appuntamenti elettorali”.

“Fratelli d’Italia – ha concluso Michele Mangiafico – è la scelta che oggi compie chi vuole impegnarsi in funzione di ciò che ritiene giusto, non di un utilitarismo personale. Stiamo privilegiando la dimensione comunitaria del nostro vivere la politica, per questa ragione l’occasione di questa mattina è un momento importante dove prevale lo stare insieme, non il protagonismo di un singolo. La città è delusa da chi ha predicato cambiamento e voglia di voltar pagina e poi ha gestito con metodi appartenenti al passato”.

 

Pubblicità

Ilaria Greco

Direttrice responsabile della testata giornalistica di Canale 8. Laureata presso l'Università degli Studi di Palermo, ha avuto diverse esperienze in varie redazioni giornalistiche sia televisive sia della carta stampata (TV ALFA, TRC, TV Europa, Canale 8, Lu Papanzicu - periodico di informazione, Europubblik - Ravanusa) nonché significative esperienze in alcuni programmi Rai e Sky (L'Italia sul Due, La Vita in Diretta, London Live 2.0, Volo in Diretta, I soliti Ignoti, Sky Calcio Show). Attualmente si occupa giornalmente del telegiornale, prepara servizi televisivi e scrive articoli per sito il web dell'emittente, coordina la redazione, gestisce il sito e ne cura la diffusione. Inoltre conduce il TG, la rassegna stampa, dirette televisive in occasione di eventi importanti nel panorama locale e programmi di approfondimento culturale e politico, di cui spesso è lei stessa l'ideatrice. La passione per la scrittura giornalistica va di pari passo alla scrittura poetica: ha partecipato all’evento internazionale “1oo Thousand Poets for Change” organizzato dalla Stanford University (California) e al concorso “I poeti del mandorlo e della natura” nell’ambito della 69° Sagra del Mandorlo in Fiore e 59° Festival Internazionale del Folklore, ricevendo una menzione speciale. Collabora con l'Istituto Superiore di Giornalismo in qualità di docente/relatrice e collabora all'organizzazione di corsi di aggiornamento. Avendo, inoltre, una preparazione culturale di ambito archeologico, ha collaborato con alcune riviste scientifiche e ha partecipato ad importanti campagne di scavo archeologico.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: