E’ andata…! Il peggio e’ passato: si scioglie la poca neve di questa mattina, si è affacciato il sole anche nella splendida vallata di Cava Grande ma il lieve aumento delle temperature potrebbe portare la pioggia a Capodanno.

Un’immagine da cartolina invernale. Stamattina in tanti, nella zona alta di Siracusa e in tante città collinari, si sono svegliati con una vista inconsueta. Tetti, strade, parchi  e auto imbiancate di neve. Le foto sui social network si sono susseguite facendo vedere scorci delle nostre città inusuali. Ora la neve si è sciolta. Nel pomeriggio un pallido sole ha illuminato buona parte del territorio della nostra provincia mettendo in evidenza i tesori ambientali che abbiamo, come questa foto pubblicata scattata dalla corsia sud dell’autostrada per Avola che evidenzia la verde piana della pre-riserva di Cava Grande con gli Iblei sullo sfondo. Fa ancora freddo ma il peggio e passato. Le temperature pian piano stanno aumentando e ciò potrebbe portare in serata delle piogge che potrebbero scombinare i festeggiamenti all’aperto della fine dell’anno. A ogni stagione il suo tempo. E per ogni tempo ricordiamo che bisogna adeguare i nostri comportamenti. Stanotte festeggiamo pure ma facendo attenzione alle strade bagnate o ghiacciate, guidando con molta prudenza e ai botti di fine anno. Accogliamo il nuovo anno senza incidenti e problemi. Con tante bollicine , baci e Auguri. “Bel tempu e bruttu tempu, nun ‘rurunu tuttu ‘ u tempu”.

Gabriele Battaglia

Pubblicità
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: