Siracusa, chiudere con la vita a 27 anni. Perchè ?

Chiudere con la vita a 27 anni. Perchè? Era, come le altre volte, al suo posto di lavoro in un’azienda che commercializza materiale di plastica a Città Giardino per il turno di notte.

Carlo Bisicchia si è impiccato stanotte, non sopportava la separazione dalla moglie

Tutto come tante altre volte; ma, questa notte non è finita normalmente smontando dal turno e tornando a casa per riposare.

SiracusaSiracusa, chiudere con la vita a 27 anni. Perché?

Siracusa, chiudere con la vita a 27 anni. Perchè ? Un giovane si è impiccato stanotte nel suo posto di lavoro.
Foto di Siracusa dall’alto.

Questa notte un giovane siracusano, Carlo Bisicchia, di 27 anni ha deciso di non ripetere altri turni.

Drammaticamente ha teso una corda su un sostegno e si è impiccato lì, nel posto in cui svolgeva il suo lavoro. Alla base della sua irreversibile scelta pare ci sia la separazione dalla moglie dalla quale aveva avuto recentemente un figlio.

A scoprire il dramma personale di questo 27enne è stato un suo amico, guardia giurata, che si è recato nell’azienda di Città Giardino perchè preoccupato dalla mancata risposta ad alcuni messaggi e ha rinvenuto il corpo senza vita.

Disperato non ha potuto far altro che chiamare i carabinieri intervenuti sul posto con il medico legale per l’ispezione cadaverica.

Ci sono tanti perchè dietro un atto così disperato.

Tanti i motivi o forse solo uno. Tanti i perché? La ragione di vita di ognuno di noi in un disperato gesto di un istante.

A Siracusa, chiudere con la vita a 27 anni. Perché?

 

 

 

canale8news.it

Pubblicità
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: