Sicurezza stradale, interventi alla Targia

Interventi messa in sicurezza in contrada Targia

Sicurezza stradale, interventi a Siracusa nei tratti di maggiore rischio

Sicurezza stradale, interventi alla Targia

Da lunedì 21, dalle 8 alle 14 dei giorni feriali, al via i lavori di rifacimento della segnaletica orizzontale sulla ex S.S. 114, in contrada Targia.

Si parla quindi di sicurezza stradale.

La conclusione prevista per giovedì 31 ottobre.

Verranno inoltre installati “marker stradali” dotati di facce rifrangenti allo scopo di rendere la circolazione stradale più sicura in condizioni di scarsa visibilità, e saranno ripuliti i margini stradali.

Questi interventi completano le azioni, già effettuate nei mesi scorsi, di riasfaltatura dei tratti ammalorati, e di revisione della segnaletica verticale.

Installato il nuono sistema di controllo elettronico della velocità dei veicoli, con relativi segnali luminosi;

e quello che rileva l’andatura tenuta dai mezzi in transito, completo di display luminosi collocati ai lati della carreggiata e visibili agli automobilisti diretti a Priolo e a Siracusa.

Sicurezza stradale, interventi alla Targia
Sicurezza stradale, interventi alla Targia

Dichiara il sindaco della cittò di Siracusa:  Francesco Italia:

“E’ l’ultimo intervento su una delle arterie più trafficate e pericolose della città, teatro di incidenti stradali anche molto gravi, spesso dovuti all’alta velocità.

L’Amministrazione comunale ha a cuore la sicurezza dei cittadini ed è per questo motivo che, pur in assenza di bilancio, avevo già disposto questi interventi ricorrendo al fondo di riserva –

ha continuano il primo cittadino di Siracusa, Francesco Italia che da tempo lavora con la sua squadra di assessori per la buona riuscita degli interventi inerenti la sicurezza stradale –

Confidiamo adesso nella massima collaborazione di tutti gli utenti al fine di limitare disagi e pericoli nella circolazione”.

Si aprla quindi di sicurezza stradale, dopo, purtroppo, i tanti incidenti verificatisi nel tratto veicolare in questione che ogni giorno vede il transito di centinaia, se non di migliaia di autovetture.

 

Pubblicità
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: