Sequestrati 70 kg di tonno non idonei al consumo

Questa mattina i militari della Guardia Costiera di Siracusa, durante controlli sulla filiera della pesca, hanno rinvenuto all’interno di una Pescheria della Provincia, tre grossi tranci di Tonno Rosso per un peso complessivo di  70 chilogrammi, sprovvisti di qualsiasi tipo di documentazione che ne attestasse la provenienza e del previsto documento di cattura (BCD).

Al commerciante è stata elevata una sanzione di 8 mila euro. Sul posto è intervenuto personale appartenente all’ASP che ha giudicato il Tonno non idoneo al consumo umano disponendone, pertanto, la distruzione tramite Ditta specializzata