Scoppia una centralina elettrica: feriti 2 operai

Pubblicità

Siracusa. 28 settembre 2016 

Pubblicità

Succede in contrada Fusco, in una privata abitazione.  Due operai di una ditta privata specializzata in assistenza e riparazione di cabine elettriche, intenti a svolgere il loro lavoro di manutenzione, hanno rischiato grosso. I due di 28 e 41 anni hanno subito, a seguito dello scoppio della centralina elettrica, ustioni di primo e secondo grado al volto e in altre parti del corpo. Trasportati urgentemente al Cannizaro di Catania, fortunatamente, non rischiano la vita ma potrebbero subire conseguenze alla vista. La prognosi per entrambi è di 20 giorni. I sanitari tengono sotto controllo i due malcapitati mentre si cerca di capire le cause dello scoppio che ha provocato, per fortuna, conseguenze non vitali.

L’episodio sarebbe accaduto nelle prime ore di stamane. I due trasportati all’ospedale Umberto I di Siracusa in codice rosso sono, in seguito, sono stati trasferiti al Cannizzaro di Catania. 

Foto di repertorio

Pubblicità