Salute Razza servono risorse

Salute: Razza, bisogna impiegare risorse

Assessore, serve piano straordinario per regioni Mezzogiorno

Salute Razza servono risorse

Salute: Razza, impiegare risorse
Salute: Razza, impiegare risorse

Si torna a parlare di sanità in Sicilia.

Ad affrontare il problema è l’assessore regionale Razza.

 

“Il vero tema da affrontare per creare sviluppo non è legato all’abolizione di un ticket che paga una parte molto ridotta della popolazione italiana,

ma capire se le risorse a disposizione per le tecnologie possono essere impiegate, se quelle per le infrastrutture possono essere immediatamente spese”.

L’ha detto l’assessore regionale alla Salute Ruggero Razza, durante i lavori della giornata conclusiva di ‘Meridiano Sanita’ Sicilia’.

Il forum organizzato da The European House Ambrosetti e Cefpas con il patrocinio di Ars e Regione Siciliana.

Salute: Razza, impiegare risorse

“Occorre varare – ha aggiunto Razza – un piano straordinario che consenta alle regioni, soprattutto quelle del Mezzogiorno, di spendere tutte le risorse a loro disposizione.

Chiediamo al governo nazionale, in un momento importante, come la redazione della legge di bilancio, un segnale in più.

Dal governo ci attendiamo consequenzialità, fa piacere vedere che sia stato confermato l’aumento del fondo sanitario nazionale, ma è importante definire una strategia che manca”.

Il Report sulla sanità siciliana – ha detto in conclusione il presidente dell’Ars Gianfranco Micciché –  ha consentito di fare incontrare la sanità pubblica con i privati.

Inoltre, la moderna sanità non si può più restringere nel territorio in cui opera, ma va inserita in macro aree e noi siamo nella macro area mediterranea.

Non a caso hanno partecipato ai lavori anche gli ambasciatori di Portogallo, Giordania, Corea e Malesia”.

Pubblicità
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: