Regione Sicilia, finanziamenti per giovani talenti dell’audiovisivo

Pubblicata la graduatoria delle Web Series ammesse a finanziamento dalla Sicilia Film Commission. L’Assessore Li Calzi: “Diamo buone possibilità ai nostri giovani talenti”.

Palermo, 1 ottobre 2015. La Sicilia è stata la prima regione italiana a promuovere un bando per la realizzazione di web series locali per valorizzare il territorio. Infatti il decreto emanato a dicembre 2014 era finalizzato al sostegno dei giovani talenti siciliani, rivolto esclusivamente ai professionisti dell’audiovisivo di età compresa tra i 18 e i 35 anni.

E’ di ieri la notizia della pubblicazione della graduatoria delle web series finanziate a seguito di uno specifico bando voluto fortemente  dall’Assessorato Regionale al Turismo Sport e Spettacolo consentirà di dare nuovo impulso alle produzioni che valorizzano la ‪Sicilia, la sua cultura, i suoi paesaggi, consapevoli che il ‪‎cinema ed i nuovi strumenti di comunicazione web, rappresentano una straordinaria opportunità di promuovere l’offerta turistica regionale ma anche sia campo per realizzare nuove opportunità di crescita sociale e di occupazione per i nostri giovani.

Ricordiamo altresì che il bando si inserisce nell’ambito del II Atto Integrativo Regione Siciliana Sensi Contemporanei – Lo sviluppo dell’industria audiovisiva nel Mezzogiorno, linea di intervento C. 1– La Sicilia in sala, emanato dal Dipartimento regionale del turismo, dello sport e dello spettacolo.

“Promuovere lo straordinario patrimonio turistico, culturale e ambientale della Sicilia, creare curiosità rispetto alle tante tradizioni dell’isola, valorizzare la nostra identità culturale: tutto questo attraverso una fiction da diffondere sul web”, ha dichiarato Cleo Li Calzi, assessore regionale al Turismo commentando soddisfatto la pubblicazione della graduatoria. ammesse a finanziamento dalla Sicilia Film Commission.

Un buon viatico per l’emersione di nuovi talenti.

 

Corrado Tardonato

Pubblicità

Corrado Tardonato

Comunicatore pubblico, siciliano, classe ’87. Impegnato da anni nel settore della comunicazione politica ed istituzionale. Ho ricoperto vari ruoli quali il Responsabile stampa e comunicazione di soggetti politici ed istituzionali. Mi occupo di marketing politico ed elettorale (esperienza professionale condotta nel think thank PolisConsulting e in qualità di consulente per alcuni partiti politici), di comunicazione istituzionale presso enti pubblici, come il Comune di Monteprandone (AP) svolgendo attività di ufficio stampa e piani di comunicazione per migliorare la “brand reputation” dell'Ente; giornalismo e new media tra le verie esperienze in SudPress a Catania. Ho ricoperto il ruolo di responsabile commerciale e risorse umane presso una società di servizi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: