Priolo, due fratelli accoltellati: fermato un giovane

Lite per futili motivi finita a coltellate a Priolo.

Secondo la ricostruzione dei carabinieri al centro della rissa ci sarebbero due fratelli ed un’altra persona.

Quest’ultimo avrebbe litigato con i due ragazzi prima verbalmente e poi ferendoli con il coltello.

Uno dei fratelli è finito al pronto soccorso dell’ospedale Umberto I di Siracusa ma le sue condizioni non sono gravi.

Lievi le lesioni al volto dell’altra vittima.

I carabinieri hanno sentito i due fratelli e fermato il presunto aggressore.

Si tratta di Vincenzo Inturrisi di 41 anni accusato di lesioni aggravate.

Portato in carcere, l’uomo sarà sentito dai magistrati della Procura di Siracusa per capire le cause della lite.

Pubblicità
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: