LA POLITICA PROMETTE FINANZIAMENTI PER NUOVI OSPEDALI IN PROVINCIA. IERI RIUNIONE A ROMA

Un Nuovo Ospedale a Siracusa, il PTA di Palazzolo Acreide, il P.O. di Augusta, l’ex ONP di Siracusa, l’ex INAM di Lentini, il P.O. Trigona di Noto e l’Ospedale di Pachino. Questo sogno  si tramuterà in realtà?

Intanto, si è svolta ieri mattina al Ministero della Salute una riunione con i vertici del Ministero, alla quale hanno partecipato l’Assessore regionale della Salute Baldo Gucciardi, l’On. Vinciullo, nella qualità di Presidente f.f. della Commissione Bilancio, l’on. Vincenzo Fontana, Vicepresidente Vicario della Commissione Sanità, il Senatore Giuseppe Marinello, Presidente della Commissione Territorio e Ambiente al Senato e l’On. Nino Bosco.Oggetto della riunione la firma dell’accordo di programma quadro, al fine di ottenere le risorse destinate all’edilizia sanitaria previste dall’ex art. 20 della legge 67/88, che la Sicilia rivendica dal 30/12/2010 quando in Commissione Sanità, allora era il Segretario di detta Commissione l’On. Vinviullo, si approvò la distribuzione fra le varie Province degli 805 milioni di euro che spettavano alla Sicilia.Dei 79 progetti inseriti, per un valore pari a 845 milioni di euro, ben 7 riguardano la provincia di Siracusa e, in modo particolare, il Nuovo Ospedale di Siracusa, il PTA di Palazzolo Acreide, il P.O. di Augusta, l’ex ONP di Siracusa, l’ex INAM di Lentini, il P.O. Trigona di Noto e l’Ospedale di Pachino.

Vi vivrà vedra!

Pubblicità
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: