PoliticaProvincia di PalermoRegione

La giunta Crocetta approva importanti provvedimenti per la crescita della Sicilia

Palermo, 3 lug. La giunta regionale ha approvato in data odierna importanti provvedimenti per la crescita e lo sviluppo della Sicilia. Approvato, tra le altre cose, il Ddl per la regionalizzazione della tassa automobilistica, su proposta dell’assessore all’Economia. L’approvazione di tale ddl consentirà alla Regione un introito di non meno di 50 milioni di euro l’anno, aggiuntivi a quelli già riscossi. Inoltre è stato costituito l’ufficio immigrazione presso l’assessorato al Lavoro e alla Famiglia. L’ufficio, che ha l’ obiettivo di fronteggiare l’emergenza immigrazione in Sicilia, sarà costituito da 7 unitá e si occuperà di: implementazione delle politiche legate alla prima e seconda accoglienza dei minori stranieri non accompagnati; raccordo con i Ministeri competenti, Prefetture, Protezione Civile, Questure, enti locali ed organismi, a vario titolo coinvolti nelle procedure a sostegno delle politiche migratorie anche per il miglioramento e potenziamento delle strutture di prima accoglienza già esistenti; sviluppo di progetti comunitari attinenti l’immigrazione; sviluppo della tematica migratoria all’interno delle strategie europee di inclusione sociale e lavorativa; reperimenti di strumenti finanziari all’uopo destinati; implementazione delle politiche di integrazione sociale e culturale dei minori non accompagnati introdotti clandestinamente durante gli sbarchi in territorio regionale, nella considerazione che la normativa nazionale ne impedisce il rimpatrio.

Su proposta dell’assessore alla Funzione Pubblica, approvata la nuova Direttiva all’Aran, che prevede la possibilità di revoca della richiesta di prepensionamento, per una sola volta, nell’ambito di un cronoprogramma che verrà concordato con le organizzazioni dei lavoratori.

Su proposta dell’assessore all’Agricoltura, sono stati approvati i seguenti provvedimenti: declaratoria sulla delimitazione dei territori interessati da piogge alluvionali per la provincia di Enna (11 febbraio 2015 – 20 marzo 2015), provincia di Palermo (1 gennaio 2015 – 30 aprile 2015) e provincia di Agrigento (21 febbraio 2015 – 15 marzo 2015); aggiornamento del Piano di sviluppo rurale Sicilia 2007-2013; individuazione dei procedimenti di competenza dell’amministrazione Regionale per la presentazione di istanze tramite i centro autorizzati “Caa” di assistenza agricola.

E’ stata inoltre deliberata l’assegnazione di incarico ad interim del dipartimento Agricoltura a Giovanni Bologna.

Continua, pertanto, il lavoro del presidente Crocetta, in barba a coloro che tentano ogni giorno di delegittimarlo!

Pubblicità
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: