Ispica, metanizzazione delle zone d’espansione: la chiedono i capigruppo che sostengono l’Amministrazione comunale  

I capigruppo consiliari del Partito democratico, Gianni Stornello, Francesca Marina e le consigliere indipendenti Matilde Sessa e Lina Sudano, hanno depositato stamattina una mozione di indirizzo con la quale chiedono all’Amministrazione comunale la metanizzazione delle zone di espansione della città.

«Molte delle zone di espansione di Ispica sono prive della rete di distribuzione del gas metano – scrivono i capigruppo – in particolare i quartieri situati a sud di via Sulla, caratterizzati da edilizia residenziale in condominio e in villetta, sono abitati da circa 150 famiglie».

Secondo i firmatari della mozione l’utilizzo del gas metano offre vantaggi sia in termini economici ed ambientali, sia per la sicurezza e per questo gli abitanti delle zone suddette da tempo reclamano la possibilità di utilizzare il gas naturale per gli usi domestici. Nel documento si chiede all’Amministrazione di sollecitare in tal senso la concessionaria di distribuzione del gas metano ad Ispica, Italgas Reti Spa, la quale, secondo i proponenti, può destinare risorse proprie per investimenti nelle aree di espansione. La mozione sarà discussa prossimamente in Consiglio comunale.

Pubblicità