Il Consorzio della Mandorla di Avola aderisce al TdI Network

Il 4 marzo 2019 Tesori d’Italia torna in Sicilia per sottoscrivere l’accordo con cui il Consorzio Mandorla di Avola aderisce al TdI Ambassador Programme, il piano di comunicazione e di distribuzione internazionale delle eccellenze italiane. Un risultato importante per tutto il territorio siciliano scaturito, in particolare, dalla partecipazione del Consorzio alla prima tappa del Tour Internazionale di Tesori d’Italia, tenutosi in Giappone lo scorso Novembre 2018. La mandorla di Avola ha ottenuto un riscontro tale da parte del pubblico giapponese e dagli operatori di settore da meritare, secondo il direttivo TdI, un posto nella selezione dei prodotti d’eccellenza che rappresenteranno Tesori d’Italia nel mondo. È partita di recente anche la candidatura del Museo della Mandorla quale Tesoro d’Italia 2019 che verrà ufficializzata durante lo svolgimento della giornata. In occasione della sottoscrizione dell’accordo, Tesori d’Italia verrà introdotta dal direttore del Consorzio, Corrado Bellia, alla Rete d’Impresa “Avola tra Mare & Canyon” presieduta da Fabio Salonia, con cui si sta studiando una partnership operativa che contribuisca al nostro piano di promozione turistico e artigianale della Sicilia. Saranno presenti i maggiori esponenti delle Istituzioni locali, delle associazioni di promozione del territorio, nonché della città di Noto, capitale di Tesori d’Italia 2019 insieme a Nardò, Imola e Padova.