Evade dall’istituto di pena per minorenni, viene arrestato dai carabinieri

Non fa rientro dopo un permesso premio dall’Istituto Penale per Minorenni di Catania e viene fermato dai carabinieri a Siracusa mentre si trovava a bordo, in qualità di passeggero, di una Fiat 500 unitamente a V. L. ed M. C. rispettivamente di 22 e 21 anni segnalati alla Procura della Repubblica Aretusea per il reato di favoreggiamento personale.

Si tratta di Simone Alfio Sapienza, diciannove anni di Lentini, fermato per il reato di evasione perché lo scorso 18 ottobre non faceva rientro nell’Istituto.

Espletate le formalità di rito il diciannovenne è stato trattenuto presso la camera sicurezza del Comando Stazione di Lentini in attesa dell’Udienza per direttissima come disposto dalla competente Autorità Giudiziaria.