Esclusivo – Turi Magro, alleato del PTL, lancia la sfida: se non raccolgo 600 voti di preferenza rinuncerò all’incarico di consigliere

Avola. 5 maggio 2017 – Ci sono novità nella politica avolese. A scendere in campo è direttamente l’ex sindaco di Avola Turi Magro, un giovanotto della politica di soli 83 anni, che, forte della sua vitalità e del suo straordinario intelletto, ha deciso di scommettersi e di scommettere sul candidato a sindaco Pino Caldarella, appoggiato dal PD, PTL e a altre liste civiche. Turi Magro è stato accolto a braccia aperte dal PTL (partecipazione, trasparenza e legalità), gruppo coordinato da Marco Tiralongo che ne è il portavoce. 

Turi Magro da noi sentito dichiara: “ritengo utile nelle attuali condizioni amministrative dare un contributo alla crescita sociale e civile della mia città”.

Il panorama politico avolese si arricchisce sempre di più di personalità che hanno dato alla città negli anni 70, 80 e 90 una partecipazione attiva e fattiva.

Nella foto (il consigliere comunale Francesco Tardanato, Turi Magro, Marco Tiralongo e Salvo Belfiore) 

Pubblicità