Denunciati un uomo avolese ed una donna netina per il reato di furto aggravato in concorso

Gli agenti del Commissariato di Noto hanno denunciato per il reato di furto aggravato in concorso C. C. di 20 anni avolese e già noto alle forze di polizia e B. C. nata a Noto anch’ella di 20 anni perchè resisi responsabili, lo scorso 27 dicembre, del furto ai danni di una farmacia sita in via Ducezio a Noto.

Nello specifico i 2 avevano forzato il distributore automatico sito all’esterno della farmacia asportandone le monete. Gli agenti del commissariato, visionate le immagini delle telecamere di video sorveglianza, sono riusciti a risalire all’identità dei 2 giovani e li hanno denunciati per furto aggravato in concorso.

Pubblicità