Danni nevicata 2015, Marziano e Cracolici: «Confermati i fondi del ristoro per le aziende agricole danneggiate»

PALERMO, 19 Dicembre 2016 – «Le somme stanziate per le aziende agricole colpite dalla nevicata del primo gennaio 2015 sono rimaste intatte, a differenza di quanto viene millantato». A dichiararlo sono stati gli assessori regionali all’Istruzione e alla Formazione professionale, Bruno Marziano, e all’Agricoltura, Antonello Cracolici.

«I fondi stanziati ed impegnati per i danni subiti dalle aziende – hanno dichiarato Marziano e Cracolici -, sono ampiamente confermati e ammontano a 2 milioni di euro, pari alla stima complessiva delle pratiche ammissibili a finanziamento, ovvero 75 aziende.

Confermiamo che il procedimento per le 75 aziende è stato avviato circa un mese fa ed è stato demandato all’Ispettorato provinciale agricoltura di sovrintendere a tale lavoro.

Pertanto smentiamo categoricamente le notizie diffuse secondo le quali le somme stanziate per Pachino sarebbero state destinate ad altri territori.

Le notizie diffuse circa i fondi destinati ad altre province si riferiscono ad altre somme che nulla hanno a  che vedere con quanto già deliberato e confermato per il comprensorio di Pachino e Portopalo».

«Il Governo regionale ha operato – ha voluto precisare l’assessore Cracolici – nella tutela del territorio pachinese e per la difesa dei suoi cittadini, tant’è che proprio a tale territorio è stata destinata la somma più cospicua per i danni da calamità».

Pubblicità

Ilaria Greco

Direttrice responsabile della testata giornalistica di Canale 8. Laureata presso l'Università degli Studi di Palermo, ha avuto diverse esperienze in varie redazioni giornalistiche sia televisive sia della carta stampata (TV ALFA, TRC, TV Europa, Canale 8, Lu Papanzicu - periodico di informazione, Europubblik - Ravanusa) nonché significative esperienze in alcuni programmi Rai e Sky (L'Italia sul Due, La Vita in Diretta, London Live 2.0, Volo in Diretta, I soliti Ignoti, Sky Calcio Show). Attualmente si occupa giornalmente del telegiornale, prepara servizi televisivi e scrive articoli per sito il web dell'emittente, coordina la redazione, gestisce il sito e ne cura la diffusione. Inoltre conduce il TG, la rassegna stampa, dirette televisive in occasione di eventi importanti nel panorama locale e programmi di approfondimento culturale e politico, di cui spesso è lei stessa l'ideatrice. La passione per la scrittura giornalistica va di pari passo alla scrittura poetica: ha partecipato all’evento internazionale “1oo Thousand Poets for Change” organizzato dalla Stanford University (California) e al concorso “I poeti del mandorlo e della natura” nell’ambito della 69° Sagra del Mandorlo in Fiore e 59° Festival Internazionale del Folklore, ricevendo una menzione speciale. Collabora con l'Istituto Superiore di Giornalismo in qualità di docente/relatrice e collabora all'organizzazione di corsi di aggiornamento. Avendo, inoltre, una preparazione culturale di ambito archeologico, ha collaborato con alcune riviste scientifiche e ha partecipato ad importanti campagne di scavo archeologico.