Bonfanti inaugura l’Infiorata 2019, quest’anno dedicata ai siciliani in America

Noto, 17 maggio 2019

È cominciata la 40^ edizione dell’Infiorata di Noto. Alle 17 in punto, dopo la foto di rito in piazza Municipio con tutti gli infioratori coinvolti, in via Nicolaci è cominciata la preparazione dei 16 bozzetti dedicati alle Storie dei Siciliani in America.

A tagliare il nastro all’inizio di via Nicolaci, oltre al sindaco Corrado Bonfanti c’erano anche la Console Generale degli Stati Uniti a Napoli Mary Ellen Countryman, la Capo Missione del Governo Canadese alla Santa Sede Isabelle Savard, il delegato del Ministero degli Affari Esteri Giovanni Maria De Vita, le deputate nazionali elette nelle circoscrizioni Estere On. Fucsia Fitzgerald Nissoli e. On. Francesca La Marca. Presenti anche alcuni sindaci delle città del Val di Noto e della provincia di Siracusa.

«Inauguriamo un nuovo percorso – ha detto il sindaco Corrado Bonfanti prima del taglio del nastro – per un evento come la nostra Infiorata che diventa occasione di confronto e conoscenza. Grazie ai tutti gli ospiti istituzionali, grazie ai nostri infioratori che sono pronti a regalarci i loro bozzetti. Stiamo raccontando le Storie dei Siciliani in America, ne abbiamo accolto alcuni rappresentanti perché vogliamo mantenere ricordi ed emozioni».

Pubblicità