Avola: Truffa dello specchietto ai danni di un’anziana, gli agenti arrestano un uomo di 56 anni

Nella giornata di ieri gli agenti della Polizia di Stato, in servizio al Commissariato di Avola, hanno arrestato Gambuzza Mario, di 56 anni di Noto, per il reato di tentata truffa ai danni di un’anziana donna di Avola.

Nello specifico il Gambuzza simulava un incidente stradale (la truffa dello specchietto) ed avanzava nei confronti dell’anziana signora una richiesta di denaro a titolo di risarcimento del presunto danno subito.

Gli agenti, intervenuti grazie alla richiesta di un cittadino che si era reso conto di quanto stava accadendo,  scongiuravano il tentativo di truffa traendo in arresto il Gambuzza il quale veniva posto agli arresti domiciliari.

Pubblicità