(VIDEO) Avola e Priolo Gargallo: si insediano oggi i nuovi dirigenti di Polizia di Stato

Si insediano oggi due nuovi funzionari della Polizia di Stato rispettivamente a Priolo Gargallo e ad Avola.

Ciò nell’ambito dei movimenti dei funzionari della Polizia di Stato disposti dal Capo della Polizia, Prefetto Alessandro Pansa n tutto il territorio nazionale, dei quali tre hanno riguardato appunto la nostra Provincia.  Infatti, il dott. Giancarlo CONSOLI, dirigente del Commissariato di P.S. di Avola  ed a scavalco del Commissariato di P.S. di Priolo Gargallo, dopo circa un anno di permanenza, è stato trasferito al Commissariato di P.S. di Adrano (CT).

Pertanto, la Dirigenza dei due Commissariati è stata affidata rispettivamente al Commissario Capo Fabio AURILIO, già dirigente del Commissariato PS di Piazza Armerina (EN) che andrà ad Avola, ed al Vice Questore Aggiunto Fabio D’AMORE, già dirigente della sezione della Polizia Stradale di Enna, destinato a Priolo Gargallo.

Ma vediamo di chi si tratta.

Il Commissario Capo Fabio Aurilio nasce nel 1974 a Venaria Reale (TO), si arruola nella Polizia di Stato il 20 luglio del 1998, frequentando il corso di Allievi Agenti della Polizia di Stato di Alessandria e viene successivamente assegnato alla Polizia Stradale di Buonfornello (PA). Nel marzo del 2002 viene assegnato al Reparto Mobile di Catania e nel febbraio 2003 alla Polizia di Frontiera Marittima di Catania. Si laurea in giurisprudenza nell’anno 2004 e, dopo aver vinto il relativo concorso, nel dicembre del 2008 frequenta il 99° corso Commissari alla Scuola Superiore della Polizia di Roma. Nel 2011 viene nominato dirigente dell’Ufficio Immigrazione di Biella e nel giugno dello stesso anno diviene reggente della Divisione di Polizia Amministrativa Sociale e dell’Immigrazione di quella Questura. Dal 3 febbraio 2014 dirige il Commissariato di P.S. di Piazza Armerina (EN). Da oggi dirigerà quindi il Commissariato di P.S. di Avola

Il Vice Questore Aggiunto Fabio D’Amore, invece, nasce a Catania nel 1963 e vanta due  lauree in Giurisprudenza ed in Scienze Politiche. Entra nell’Amministrazione della Pubblica Sicurezza il 31 ottobre del 1991 come funzionario del ruolo dei Commissari della Polizia di Stato. Nell’agosto del 1992 viene assegnato al X Reparto Mobile di Catania, svolgendo diversi incarichi operativi nei servizi di ordine e sicurezza pubblica durante lo svolgimento di delicate manifestazioni politiche, sindacali e sportive. Tra le esperienze professionali più significative va annoverato il periodo trascorso presso il Reparto Mobile di Palermo a seguito delle stragi di mafia del 1992 quale responsabile dei Reparti Mobili inviati in quella sede. Il predetto funzionario, inoltre, ha partecipato sempre in tale veste di funzionario del Reparto Mobile  ad eventi di rilievo internazionale come il G8 di Napoli, di Genova e dell’Aquila ed ad attività di ordine e sicurezza pubblica inerente l’endemico fenomeno immigratorio  nelle coste siciliane  presso i centri di accoglienza di Catania, Lampedusa, Caltanissetta e Crotone. Il Dr. D’amore ha, altresì, organizzato l’impiego di personale e mezzi del Reparto Mobile in occasione di diverse calamità naturali, come la  frana a seguito dell’alluvione verificatasi nel messinese nel 2009 o il terremoto dell’Aquila dello stesso anno. Nell’anno 2010 viene trasferito ad Enna quale dirigente della Sezione di Polizia Stradale, coordinando vari dispositivi speciali di controllo, sia autostradali, che sui centri abitati ricadenti nella giurisdizione. Da oggi dirigerà il Commissariato di P.S. di Priolo Gargallo.

 

 

Fabio Aurilio
Fabio Aurilio
Fabio D'Amore
Fabio D’Amore

 

Giancarlo Consoli
Giancarlo Consoli
Pubblicità

Ilaria Greco

Direttrice responsabile della testata giornalistica di Canale 8. Laureata presso l'Università degli Studi di Palermo, ha avuto diverse esperienze in varie redazioni giornalistiche sia televisive sia della carta stampata (TV ALFA, TRC, TV Europa, Canale 8, Lu Papanzicu - periodico di informazione, Europubblik - Ravanusa) nonché significative esperienze in alcuni programmi Rai e Sky (L'Italia sul Due, La Vita in Diretta, London Live 2.0, Volo in Diretta, I soliti Ignoti, Sky Calcio Show). Attualmente si occupa giornalmente del telegiornale, prepara servizi televisivi e scrive articoli per sito il web dell'emittente, coordina la redazione, gestisce il sito e ne cura la diffusione. Inoltre conduce il TG, la rassegna stampa, dirette televisive in occasione di eventi importanti nel panorama locale e programmi di approfondimento culturale e politico, di cui spesso è lei stessa l'ideatrice. La passione per la scrittura giornalistica va di pari passo alla scrittura poetica: ha partecipato all’evento internazionale “1oo Thousand Poets for Change” organizzato dalla Stanford University (California) e al concorso “I poeti del mandorlo e della natura” nell’ambito della 69° Sagra del Mandorlo in Fiore e 59° Festival Internazionale del Folklore, ricevendo una menzione speciale. Collabora con l'Istituto Superiore di Giornalismo in qualità di docente/relatrice e collabora all'organizzazione di corsi di aggiornamento. Avendo, inoltre, una preparazione culturale di ambito archeologico, ha collaborato con alcune riviste scientifiche e ha partecipato ad importanti campagne di scavo archeologico.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: