Avola: Era ai domiciliari ma continuava a spacciare. Arrestato e portato a Cavadonna

Nonostante fosse ai domiciliari continuava la sua attività illecita di spaccio di sostanze stupefacenti. E’ stato sorpreso in flagranza del reato durante un controllo ordinario.

Si tratta di Bianca Giuseppe, di 55 anni che al momento del controllo dei Carabinieri.

I militari avevano, nei giorni scorsi, acquisito informazioni che facevano pensare ad una prosecuzione dell’attività illecita.

L’uomo è stato quindi tradotto al carcere di contrada Cavadonna a disposizione dell’autorità giudiziaria di competenza.

Pubblicità
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: