Il Siracusa Calcio pareggia in casa contro la Casertana

Il Siracusa ottiene il terzo pareggio consecutivo: finisce 0-0 al Nicola De Simone contro la Casertana. Gli azzurri si fanno vivi al ’19 con Vazquez ma la sua azione personale viene disinnescata dal portiere Adamonis. La Casertana è sfortunata e dopo aver perso per infortunio Rainone al ’12 è costretta a sostituire Alfageme. Al ’37 ci prova il difensore azzurro Franco ma il suo colpo di testa si spegne sopra la traversa. Dopo un minuto è Vazquez a lasciare il campo per un guaio muscolare ed al suo posto Pazienza schiera Rizzo. Allo scadere della prima frazione è Gomis a fermare la conclusione di Zito. Nella ripresa, al 53′ episodio dubbio su Catania per un contatto con Lorenzini. Al 60′ azione pericolosa per i campani, Romano entra in area e costringe Gomis alla respinta di piede. Al 62′ doppia sostituzione nel Siracusa: dentro Russini e Mustacciolo per Celeste e Di Sabatino. Al 72′ traversa della Casertana con un tiro di Cigliano, reattivo nell’ occasione Gomis. Sull’ angolo seguente Padovan a colpo sicuro, palla deviata in angolo. Al 83′ tiro debole dalla distanza di Rizzo.

Tabellino

Siracusa: Gomis, Franco, Turati, Palermo, Vazquez(38′ Rizzo), Catania, Daffara, Di Sabatino(62′ Mustacciolo), Celeste(62′ Russini), Tuninetti, Bruno

A disposizione: Messina, Giovanni Fricano, Ott Vale, Giacomo Fricano, Mustacciolo, Genovese, Rizzo, Russini, Fruci, Barcio. All. Pazienza

Casertana: Adamonis, Rainone(13′ Pinna), Zito, D’Angelo, Romano, Lorenzin, Santoro, Padovan, Alfageme(26′ Cigliano), Mancino, Meola.

A disposizione:Zivkovic, Cigliano, Matese, Pinna, Longobardo

All. Di Costanzo/Esposito

Arbitro: Zuferli di Udine

Ammoniti: 75′ Zito, 88′ Santoro

Angoli:2-2 Casertana

Spettatori 1177