Avola: Aggredisce il cognato con un coltello e un’ascia. Arrestato per tentato omicidio

Si presenta a casa del cognato e dopo una violenta lite lo aggredisce con un coltello ferendolo ripetutamente al torace ed al fianco. Non contento si reca nella propria auto dove prende l’ascia ma non riesce a raggiungere il cognato che ne frattempo si è barricato in casa.

Sembra la scena di un film ma invece è quanto accaduto ieri ad Avola dove un uomo di 68 anni C. R. ha aggredito violentemente il cognato.

Sul posto sono giunti gli agenti del locale commissariato di polizia che ricostruita la dinamica sono riusciti a trovare l’aggressore che nel frattempo si era fatto accompagnare da un passante all’ospedale per curarsi le ferite provocate dalla colluttazione.

Dopo le incombenze di rito l’uomo è stato posto agli arresti domiciliari

Pubblicità
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: