Avola: parte il progetto CRI in bici

Ieri, giorno 15 Aprile 2018, è partito il progetto “CRI in bici: la sicurezza corre su due ruote” il servizio di assistenza gratuita della Croce Rossa Italiana rivolto alla cittadinanza, ai turisti e ai viaggiatori occasionali. Un servizio fortemente voluto dal Presidente della Croce Rossa Italiana, Comitato di Avola, Stefano Genovese che vedrà i volontari portare una prima assistenza a chi ne avrà bisogno anche nei luoghi più affollati e non facilmente raggiungibili come spiagge e piazze affollate e ZTL. I volontari gireranno in mountain bike allestite con materiale di primo soccorso, secondo un percorso che dal Viale Lido porterà alla pista ciclabile e al parco, per finire sul litorale affollato. Il servizio che, inizialmente, durerà solo un paio d’ore verrà intensificato nei periodi di maggiore affollamento turistico e durante gli eventi che attirano grandi affluenza di persone. Questi volontari, dunque, presteranno un primo soccorso qualificato in attesa dell’arrivo dell’Ambulanza. Non ci resta, quindi, che augurare loro un buon lavoro.  VD