Un’infrazione alla guida sfocia in una violenta lite tra 2 donne

Il mancato rispetto della precedenza ci sarebbe alla base della lite sfociata tra due donne, 2 vicine di casa siracusane residenti in via Filisto, una siracusana di 49 anni e una rumena di 29 anni. Sul posto è stato necessario l’intervento dei militari dell’arma dei carabinieri.

Al 112 è infatti giunta la telefonata di un’uomo che denunciava l’aggressione verbale di una donna nei suoi confronti ed in quella della moglie. Pare infatti che la donna fosse davanti il portone di casa dei coniugi e urlando sferrava violenti calci all’ingresso.

I Carabinieri, intervenuti tempestivamente sul posto, hanno riportato la calma e cercato di ricostruire la vicenda. Dalla immediata ricostruzione dei fatti è emerso che la lite fra le due donne, una 49enne siracusana ed una 28enne di origini romene sarebbe nata da un diverbio avvenuto poco prima alla guida, entrambe infatti si accusavano vicendevolmente di non aver rispettato una precedenza e di aver messo a rischio la propria incolumità per aver tenuto una condotta di guida spericolata.

I Carabinieri pertanto, assicurandosi che la lite fosse terminata, hanno informato le parti delle rispettive facoltà di legge, sensibilizzando entrambe le donne sulla necessità di mantenere una condotta di guida rispettosa delle norme del codice della strada e sull’importanza di mantenere sempre la calma al volante