Tornano a protestare gli ex lavoratori della COMES: bloccate le portinerie della zona industriale

Siracusa, 10 gennaio ’17 – Tornano a protestare gli ex lavoratori della Comes che questa mattina hanno bloccato le portinerie della zona industriale impedendo l’ingresso delle autobotti.

Nel volantino distribuito lamentano il mancato rispetto dell’accordo siglato il 9 dicembre scorso con la ditta subentrante e che prevedeva, attingendo all’elenco di 135 lavoratori, un colloquio propedeutico all’assunzione dei primi 75 lavoratori.

Assunzione, dicono i lavoratori, avvenuta soltanto per 45 di loro e senza aver sentito tutti gli ex Comes.

Una situazione grave e incomprensibile – ha commentato il segretario generale della FIM territoriale, Roberto Getulio – Una vicenda, questa della Comes, che continua ad avere una serie di problemi che purtroppo si riversano soltanto sui lavoratori.

Massima vicinanza e solidarietà a tutti i lavoratori. La FIM continuerà a battersi perché vengano rispettati i diritti di tutti i 135 lavoratori. Non consentiremo che si giochi con i loro sacrosanti diritti.”

Ilaria Greco

Direttrice responsabile della testata giornalistica di Canale 8. Laureata presso l'Università degli Studi di Palermo, ha avuto diverse esperienze in varie redazioni giornalistiche sia televisive sia della carta stampata (TV ALFA, TRC, TV Europa, Canale 8, Lu Papanzicu - periodico di informazione, Europubblik - Ravanusa) nonché significative esperienze in alcuni programmi Rai e Sky (L'Italia sul Due, La Vita in Diretta, London Live 2.0, Volo in Diretta, I soliti Ignoti, Sky Calcio Show). Attualmente si occupa giornalmente del telegiornale, prepara servizi televisivi e scrive articoli per sito il web dell'emittente, coordina la redazione, gestisce il sito e ne cura la diffusione. Inoltre conduce il TG, la rassegna stampa, dirette televisive in occasione di eventi importanti nel panorama locale e programmi di approfondimento culturale e politico, di cui spesso è lei stessa l'ideatrice. La passione per la scrittura giornalistica va di pari passo alla scrittura poetica: ha partecipato all’evento internazionale “1oo Thousand Poets for Change” organizzato dalla Stanford University (California) e al concorso “I poeti del mandorlo e della natura” nell’ambito della 69° Sagra del Mandorlo in Fiore e 59° Festival Internazionale del Folklore, ricevendo una menzione speciale. Collabora con l'Istituto Superiore di Giornalismo in qualità di docente/relatrice e collabora all'organizzazione di corsi di aggiornamento. Avendo, inoltre, una preparazione culturale di ambito archeologico, ha collaborato con alcune riviste scientifiche e ha partecipato ad importanti campagne di scavo archeologico.