Soddisfazione degli animalisti per la raccolta alimentare

La corsa alla solidarietà per i cani e gatti randagi del territorio è stata più rosea di quanto previsto dagli animalisti.

“Ringrazio quanti hanno donato con grande generosità cibo per i nostri randagini, mostrando verso chi non ha voce una sensibilità che purtroppo non tutti hanno e che vorremmo potesse essere contagiosa, perché queste anime così speciali  ricevessero finalmente un grande riconoscimento: quello di essere soggetti di diritti, primo fra tutti il diritto alla vita” hanno dichiarato i sostenitori di “Animalisti Italiani”.

Al termine della raccolta alimentare sono state inoltre raccolte circa 200 firme per al petizione di sensibilizzazione avviata dal movimento locale.

Pubblicità
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: