Siracusa: il consigliere Gradenico propone: “Ortigia come Erice – Istituire le linee pedonali”

Istituire le linee pedonali di diversi colori così come avviene già per i bus navetta. Questa la proposta del consigliere comunale Carlo Gradenigo che vorrebbe proporre Ortigia come Erice.

“Nell’ottica di diminuire l’accesso delle auto in Ortigia e di recuperare la naturale valenza storica dell’isola, la proposta ha per obiettivo il miglioramento della qualità dell’accoglienza e l’aumento dei servizi al turista, rendendo organiche e istituzionali  iniziative come “le vie dei tesori” che in questi giorni l’associazione Noi Albergatori Siracusa sta mettendo in pratica e che rappresenta un ottimo punto di partenza” ha dichiarato il consigliere comunale che spiega: “Tre o più percorsi turistici, accuratamente segnalati, che permettano a chi arriva in città di avere un quadro di tutti i siti di interesse e le indicazioni per raggiungerli. Un modo per mettere in rete l’immenso patrimonio storico culturale che va da Ortigia alla Borgata. Un pacchetto per il quale il Comune potrebbe prevedere un biglietto unico di ingresso/abbonamento che, oltre a musei, chiese e monumenti, possa comprendere la traversata a remi del porto piccolo a bordo del classico gozzo siracusano, per raggiungere e includere nel percorso Piazza Santa Lucia e il sepolcro. Un servizio quest’ultimo per il quale dal 2015 è in vigore un regolamento, approvato dal Consiglio Comunale”.

Pubblicità
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: