Siracusa: evaso dai domiciliari viene arrestato

Controlli dei soggetti sottoposti alle misure cautelari hanno portato all’arresto

Siracusa: evaso dai domiciliari viene arrestatoSiracusa: evaso dai domiciliari viene arrestato dai Carabinieri

I Carabinieri della Sezione Radiomobile del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Siracusa ieri, hanno effettuato i controlli che ciclicamente svolgono.

Tali controlli sono finalizzati al controllare i vari soggetti che sono sotto le misure cautelari e,

nel caso ci siano delle problematiche intervenire.

Il tutto pianificato dal Comando Compagnia di Siracusa.

Arrestato per evasione delle misure cautelari

Tratto in arresto, per il reato di evasione dalle prescritte misure cautelari,

Cacciatore Luigi,

cittadino di Siracusa classe ’94.

Il soggetto è disoccupato e con precedenti di polizia.

Era sottoposto ai domiciliari in atto per reati riguardanti stupefacenti,

ed in questo caso si è allontanato senza dovuta giustificazione dall’abitazione nella quale doveva farsi trovare per la misura cautelare a suo carico.

L’Autorità giudiziaria, informata dai militari che erano in azione, non ravvisava il bisogno di applicare misure cautelari nei suoi confronti,

disponeva, dunque, la remissione dell’arrestato in libertà.

Tale accortezza è disposta dal dettame normativo previsto dall’articolo 121 delle norme di attuazione del codice di procedura penale.

Dopo aver completato l’iter delle formalità di rito da attuare presso la Compagnia Carabinieri di Siracusa,

Cacciatore è tornato alla sua abitazione, accompagnato dai Carabinieri stessi.

Li continuerà a rimanere ai domiciliari ai quali era già sottoposto prima della giornata di ieri.

Siracusa: evaso dai domiciliari viene arrestato dai Carabinieri.

Ancora una volta da sottolineare l’ottimo lavoro delle forze dell’ordine,

che sono sempre pronte ed operative per garantire la sicurezza dei cittadini.

Importante è sottolineare come in questi casi anche il funzionamento degli aspetti burocratici sia repentino,

ciò permette l’immediato intervento in campo dei militari.

Non è scontato che la qualità del lavoro delle forze armate sia sempre alta cosi come in Italia,

specie nelle zone dove la criminalità ha tassi altissimi.

Questo è un altro fattore, del quale l’Italia può farsi vanto all’estero, anche in operazioni internazionali.

 

 

Pubblicità
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: