Promette “protezione” in cambio di denaro: arrestato!

Siracusa. 11 marzo 2016 – 

 

Nella giornata di ieri i Carabinieri dell’Aliquota radiomobile della Compagnia di Siracusa hanno arrestato in flagranza di reato un siracusano, classe 1969, TODARO TILLI Pietro, pregiudicato, per il reato di tentata estorsione. Il TODARO infatti, presentandosi all’interno di un negozio, dichiarandosi affiliato ad un clan catanese, con fare minaccioso, ha preteso la somma di 50 euro in cambio di “protezione” da parte del clan stesso. Era la seconda volta che il TODARO, nella stessa giornata, si presentava nel negozio, ma in questa circostanza è stata allertata la pattuglia della Radiomobile che ha arrestato il TODARO. Lo stesso non è nuovo a questo tipo di condotte sulle quali erano già in corso delle indagini da parte dei Carabinieri dell’Aliquota Operativa.

Il TODARO è stato così accompagnato presso la Caserma di Viale Tica per le incombenze di rito, per poi essere sottoposto agli arresti domiciliari così come disposto dall’A.G. di Siracusa.

 

Pubblicità
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: