Plebiscito per Cannata: riconfermato sindaco di Avola. Lunga notte di festeggiamenti

Avola, 12 giugno 2017 – Da 2 ore e 30 minuti è un nuovo giorno. Il primo giorno di una nuova amministrazione che sarà guidata, ancora una volta, da Luca Cannata.

Lo hanno voluto a furor di popolo e ora lui è lì, stanco, senza voce, ma soddisfatto del risultato raggiunto. “La forza dei fatti”, era lo slogan, e quella forza lo ha rieletto primo cittadino. Quando lo spoglio è giunto al 15% di voti scrutati, infatti, il sindaco uscente sfiora il 70% dei consensi. La forbice è troppo alta e così, mentre negli altri comitati si comincia a raccattare i cocci della sconfitta, nel comitato di Cannata si festeggia tra applausi, stappi di spumante, grida festose e telecamere. Tra queste, ovviamente, anche la nostra. Abbiamo, infatti, appena finito la lunga maratona che ha visto, ancora una volta, Canale 8 in testa agli indici di ascolto: abbiamo iniziato alle 23 e stiamo terminando ora, mentre scriviamo! Una lunga diretta con percentuali di voti minuto per minuto, commenti con ospiti in studio, collegamenti in diretta con Pippo Cascio dalle sedi dei comitati e le dichiarazioni a caldo del neo rieletto.

“Continuerò – ha detto alle nostre telecamere, visibilmente commosso – a fare il bene per la nostra comunità come abbiamo fatto in questi 5 anni”.

Di ciò che pensano gli altri candidati non è dato sapere, dal momento che si sono rifiutati di parlare alle nostre telecamere. Non tutti, a dire il vero, ci riferiamo in particolare alla coalizione di Centrosinistra, che abbiamo cercato durante la nottata ma che ha rifiutato i  nostri microfoni.

Ora sinceramente non ci resta altro che andare a dormire visto che tra qualche ora saremo di nuovo in diretta con l’Edicola!

Auguri a Luca Cannata, rieletto dai cittadini a primo turno senza bisogno di ballottaggio. A lui, adesso, vanno di nuovo le redini della città, sperando che continuerà a fare ancora il bene per tutta la comunità.

Ilaria Greco

Pubblicità

Ilaria Greco

Direttrice responsabile della testata giornalistica di Canale 8. Laureata presso l'Università degli Studi di Palermo, ha avuto diverse esperienze in varie redazioni giornalistiche sia televisive sia della carta stampata (TV ALFA, TRC, TV Europa, Canale 8, Lu Papanzicu - periodico di informazione, Europubblik - Ravanusa) nonché significative esperienze in alcuni programmi Rai e Sky (L'Italia sul Due, La Vita in Diretta, London Live 2.0, Volo in Diretta, I soliti Ignoti, Sky Calcio Show). Attualmente si occupa giornalmente del telegiornale, prepara servizi televisivi e scrive articoli per sito il web dell'emittente, coordina la redazione, gestisce il sito e ne cura la diffusione. Inoltre conduce il TG, la rassegna stampa, dirette televisive in occasione di eventi importanti nel panorama locale e programmi di approfondimento culturale e politico, di cui spesso è lei stessa l'ideatrice. La passione per la scrittura giornalistica va di pari passo alla scrittura poetica: ha partecipato all’evento internazionale “1oo Thousand Poets for Change” organizzato dalla Stanford University (California) e al concorso “I poeti del mandorlo e della natura” nell’ambito della 69° Sagra del Mandorlo in Fiore e 59° Festival Internazionale del Folklore, ricevendo una menzione speciale. Collabora con l'Istituto Superiore di Giornalismo in qualità di docente/relatrice e collabora all'organizzazione di corsi di aggiornamento. Avendo, inoltre, una preparazione culturale di ambito archeologico, ha collaborato con alcune riviste scientifiche e ha partecipato ad importanti campagne di scavo archeologico.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: