Noto, rifiuti in contrada Durbo: dalla segnalazione al ripristino

Ripulita da chi aveva sporcato e deturpato l’area di contrada Durbo a Noto.

Notificata l’ordinanza ai soggetti ritenuti colpevoli di reato ambientale: ripulito nel giro di pochi giorni il tratto “macchiato” dai rifiuti abbandonati.

Di alcuni giorni fa la segnalazione di un cumulo di rifiuti in contrada Durbo.

L’amministrazione comunale ha inviato la squadra ecologica della Polizia Municipale e gli operatori ecologici della Roma Costruzioni per individuare gli autori del gesto.

Avviate le indagini, subito individuati i responsabili.

A loro infatti notificata l’ordinanza di ripristino dei luoghi pena la denuncia alla Procura per reato ambientale e l’addebito dei costi per l’intervento di bonifica.

“Applichiamo alla lettera il principio europeo “chi sporca paga” – ha commentato il sindaco Corrado Bonfanti – ma non cerchiamo gogne mediatiche”.

Pubblicità
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: