Noto, Bonfanti di nuovo a lavoro per la città. Tra le priorità il futuro del Noto calcio

Noto, 25 giugno 2016 – Terminata la competizione elettorale il sindaco, riconfermato dai cittadini, è già al lavoro per affrontare le priorità dettate dalle prossime scadenze.
Tra queste il futuro del Noto Calcio, società alla quale Bonfanti è fortemente legato e per il quale afferma di aver già dato incarico all’Ufficio Legale del Comune di Noto, nella persona dell’avv. Giovanni Monaca, di accertare la situazione complessiva della società, sia in termini economici che patrimoniali, e di relazionare circa le migliori soluzioni per la continuità del nobile e storico sodalizio.
“Gli obiettivi che mi prefiggo di raggiungere – dice il primo cittadino di Noto – sono principalmente due: dignità sportiva alla città di Noto, in questi ultimi anni duramente provata da alterne e spiacevoli vicende e dignità alla tifoseria storica e a tutti i tifosi che si riconoscono nella maglia granata, desiderosi di riconquistare il primato di tifoseria tra le più conosciute e rispettate del circolo calcistico siciliano e nazionale.
Non sarò mai disponibile ad avallare cessioni del titolo, né attività che possano determinare la definitiva morte del nostro blasone calcistico; nei peggiori dei casi, meglio una categoria inferiore, a testa alta, che una infame fine”.

Pubblicità

Ilaria Greco

Direttrice responsabile della testata giornalistica di Canale 8. Laureata presso l'Università degli Studi di Palermo, ha avuto diverse esperienze in varie redazioni giornalistiche sia televisive sia della carta stampata (TV ALFA, TRC, TV Europa, Canale 8, Lu Papanzicu - periodico di informazione, Europubblik - Ravanusa) nonché significative esperienze in alcuni programmi Rai e Sky (L'Italia sul Due, La Vita in Diretta, London Live 2.0, Volo in Diretta, I soliti Ignoti, Sky Calcio Show). Attualmente si occupa giornalmente del telegiornale, prepara servizi televisivi e scrive articoli per sito il web dell'emittente, coordina la redazione, gestisce il sito e ne cura la diffusione. Inoltre conduce il TG, la rassegna stampa, dirette televisive in occasione di eventi importanti nel panorama locale e programmi di approfondimento culturale e politico, di cui spesso è lei stessa l'ideatrice. La passione per la scrittura giornalistica va di pari passo alla scrittura poetica: ha partecipato all’evento internazionale “1oo Thousand Poets for Change” organizzato dalla Stanford University (California) e al concorso “I poeti del mandorlo e della natura” nell’ambito della 69° Sagra del Mandorlo in Fiore e 59° Festival Internazionale del Folklore, ricevendo una menzione speciale. Collabora con l'Istituto Superiore di Giornalismo in qualità di docente/relatrice e collabora all'organizzazione di corsi di aggiornamento. Avendo, inoltre, una preparazione culturale di ambito archeologico, ha collaborato con alcune riviste scientifiche e ha partecipato ad importanti campagne di scavo archeologico.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: