Neve, pioggia, vento. Si contano i danni in Provincia

All’entusiasmo e bellezza di vedere la neve a bassa quota ed anche nelle località vicino al mare si contano i grandi disagi e adnni causati da questa ondata di maltempo che da oltre 24 ore si sta abbattendo sull’intera provincia.

A Portopalo ad esempio il tetto di una chiesa sta volanmdo via a pezzi, così come tronchi di alberi si trovano sparsi in ogni angolo dei comuni della provincia. Rami spezzati a Santa Venera ad Avola, nella strada che collega Siracusa a contrada Bauti, ed ancora in altre aree periferiche dei Comuni dove molti cittadini hanno postato immagini di alberi sradicati e di rami crollati sulla strada, ed in alcuni casi anche sulle macchine.

 

A Palazzolo Acreide la sfilata del Carnevale è stata rinviata causa neve e per le forti raffiche di vento che hanno spazzato via anche i gazebo dei mercatini e delle attività commerciali del territorio.

A Siracusa alcuni cartelloni sono stati sradicati e si sono abbattuti su alcune macchine.

A Marzamemi la balata è stata allagata. Si invitano infatti i cittadini ad evitare spostamenti.

Pubblicità
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: