Giovane ucciso a coltellate in piazza nell’agrigentino

Un ragazzo di 22 anni, Vincenzo Busciglio, è stato ucciso a coltellate ad Alessandria della Rocca, un comune dell’entroterra agrigentino, forse al culmine di una lite avvenuta nella piazza del paese. Il giovane è morto subito dopo essere stato trasportato nell’ospedale di Ribera. I carabinieri stanno interrogando in caserma alcuni giovani, in particolare un 18enne, la cui posizione è al vaglio degli inquirenti. La Procura della Repubblica di Sciacca, che con il sostituto di turno sta coordinando le indagini, ha aperto un’inchiesta.