Avola, i diritti dell’Infanzia raccontati ai bambini del Centro per minori

Avola (24/11/2016) – Anche il centro minori del Comune di Avola ha voluto attenzionare la giornata mondiale dei diritti dell’infanzia, e quest’anno ad occuparsene, oltre agli operatori del centro, sono stati i sei Volontari del Servizio civile nazionale Garanzia Giovani Progetto ”Minori in Primo Piano” del Comune di Avola coordinati dagli OLP Fabio Portuesi, pedagogista e Marinella Campisi, Assistente Sociale.

Raccontano i Volontari del progetto “Minori in Primo Piano” che in occasione di questa giornata hanno voluto spiegare ai bambini del centro l’importanza di questo momento, evidenziando i diritti che hanno i bambini, il diritto al gioco al rispetto reciproco alla non discriminazione, e tal proposito sono stati realizzati dei lavori insieme a loro, che sono serviti a maturare oltre all’idea dello star bene insieme, anche a rendere il centro minori più a portata di bambino addobbando e rendendo più belli gli spazi del Centro Minori.

Con questa iniziativa si è puntato molto allo stare insieme nel pieno rispetto l’uno dell’altro, ed è questo l’elemento collante, spiega il pedagogista Portuesi, su cui bisogna lavorare sin da piccoli. Sodisfatti dell’iniziativa il sindaco e l’Assessore ai Servizi Sociali e P.I. Corrado Oliva, che hanno elogiato il lavoro svolto da tutti i Volontari del Servizio Civile, ricordando con soddisfazione che questa Amministrazione ad oggi è riuscita a partecipare e a vedersi finanziare, più volte Bandi di servizio civile e Garanzia Giovani.

Pubblicità
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: