Arrestati due stranieri per furto e ricettazione

Arrestati due stranieri per furto e ricettazione

A Siracusa la polizia di Stato ha arrestato un uomo ed una donna per furto aggravato e ricettazione

Inoltre hanno  denunciato un uomo

Arrestati due stranieri per furto e ricettazione
Arrestati due stranieri per furto e ricettazione

Nel pomeriggio di ieri, Agenti delle Volanti sono intervenuti in un supermercato sito in via Elorina per la segnalazione di furto di alcuni prodotti alimentari perpetrato da una coppia di stranieri.

Sul posto gli Agenti hanno individuato un uomo di 41 anni ed una donna di 39, entrambi di nazionalità rumena,

già noti alle forze di polizia, che al momento del controllo hanno mostrato di avere acquistato e pagato regolarmente della merce.

Da un accertamento più accurato si è constatato che gli stessi hanno asportato dagli scaffali dell’esercizio commerciale,

ed occultato all’interno di giacche e pantaloni, vari alimenti.

A seguito di una perquisizione, effettuata nell’automobile degli stessi, hanno rinvenuto altri alimenti, probabilmente rubati in altri supermercati siracusani,

per un valore complessivo superiore a 600 euro.

Quindi gli agenti hanno arrestato la coppia di rumeni per i reati di furto aggravato e ricettazione.

Inoltre, Agenti del Commissariato di Ortigia hanno denunciato un giovane camerunense, di 27 anni,

per non aver ottemperato all’ordine del Questore di lasciare il territorio nazionale e per aver acceso in luogo abitato un fuoco non autorizzato.

Agenti del Commissariato di Augusta hanno effettuato dei controlli amministrativi in alcuni esercizi commerciali di ristorazione.

In uno di questi hanno riscontrato delle carenze igienico – sanitarie che hanno determinato l’applicazione di alcune prescrizioni da adottare nel termine di 5 giorni.

Per quanto riscontrato, al titolare dell’esercizio commerciale hanno contestata, altresì, la sanzione amministrativa di 1000 euro.

Pubblicità
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: