Siracusa: Rapina una tabaccheria, arrestato dai carabinieri

I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Siracusa hanno arrestato un operaio siracusano di 24 anni perché ritenuto responsabile della rapina, avvenuta lo scorso 19 novembre, ai danni di una tabaccheria. Si tratta di Alessandro De Simone con precedenti di polizia autore, secondo le indagini dei militari della rapina della tabaccheria di via Luigi Vanvitelli, durante la quale aveva sottratto la somma di circa 150 euro al titolare dell’esercizio commerciale.

I Carabinieri giunti sul posto per effettuare il sopralluogo, hanno visionato le immagini di videosorveglianza riconoscendo l’autore della rapina grazie anche alla tipologia di abbigliamento indossato.

De Simone è stato quindi sottoposto a fermo di indiziato di delitto. Nella mattinata di ieri il Tribunale di Siracusa ha convalidato il fermo ed ha confermato gli arresti domiciliari come misura cautelare necessaria.