Il Comune di Rosolini costituisce un Albo di Avvocati per il patrocinio dell’Ente

Il Sindaco Pippo Incatasciato comunica che, in esecuzione della delibera della Giunta Comunale n. 141 del’8 novembre scorso con la quale la Giunta comunale ha dato al Responsabile del Settore l’atto di indirizzo per avviare la procedura per l’istituzione dell’albo degli avvocati del Comune   per il conferimento da parte dell’Ente degli incarichi di patrocinio legale dell’Ente a professionisti esterni all’Amministrazione,  è stato pubblicato all’Albo, a firma dello stesso Responsabile  Saverio Adamo, l’avviso pubblico per il provvedimento istitutivo.

Per incarichi di patrocinio legale si intendono esclusivamente gli incarichi di assistenza, difesa e rappresentanza in giudizio conferiti dal Comune, in occasione di ogni singola vertenza, sia in sede stragiudiziale, sia innanzi a tutte le Autorità giurisdizionali, ed in tutti i possibili gradi di giudizio, anche esecutivi e di ottemperanza.

La redazione dell’Albo è unicamente finalizzata all’individuazione, nel rispetto dei principi di economicità, efficacia, imparzialità, parità di trattamento, trasparenza, pubblicità e proporzionalità di soggetti qualificati ai quali poter affidare specifici incarichi professionali.

La sezione 6   dell’elenco è riservata a giovani avvocati con una anzianità di iscrizione all’albo degli avvocati inferiore a cinque anni. L’Ente si riserva la facoltà di conferire a quest’ultimi incarichi per controversie civili (ad esclusione della cause del lavoro) tributarie e relative a verbali di contestazione per la violazione del codice della strada, il cui valore della causa non sia superiore  a €. 5.000,00 (cinquemila).

L’Albo avrà durata illimitata,  con effetto a decorrere dalla data di pubblicazione dello stesso nel sito internet istituzionale, e sarà aggiornato, successivamente alla fase istitutiva, entro il 28 febbraio di ogni anno, previo esame delle istanze all’uopo pervenute.

La domanda di iscrizione all’Albo dovrà essere inviata entro e non oltre il 15 gennaio 2019 al protocollo generale del Comune di Rosolini – via Roma 2, a mezzo raccomandata  o via pec all’indirizzo protocollo@pec.comune.rosolini.sr.it .