Fit Cisl Siracusa su appalto rifiuti, nessun segnale dall’amministrazione comunale

 Ancora dieci giorni alla scadenza della proroga concessa alla IGM prima del passaggio alla nuova azienda per l’appalto ponte di sei mesi, ma nessun segnale arriva dall’amministrazione comunale.
Una situazione di stallo che il sindacato vuole rimuovere per dare maggiore chiarezza e serenità ai lavoratori.
Per questo, FP Cgil, FIT Cisl, UILtrasporti e Fiadel, hanno protocollato una richiesta di incontro urgente al Dirigente comunale del Settore e all’assessore Pierpaolo Coppa.
 “Riscontriamo – si legge nella nota inviata – che ad oggi nessuna notizia ci è pervenuta riguardanti possibili iniziative, da definire, sulla vicenda, creando forti perplessità sulle tempistiche per espletare quanto previsto dalle normative vigenti in riferimento a un possibile nuovo affidamento del servizio.
Nello specifico – precisano i rappresentanti sindacali – tutte le attività connesse al passaggio del personale, visite mediche, consegna indumenti, sede/cantiere e altro in conformità come da D.lgs. 9 aprile 2008, n. 81, testo coordinato con il D.Lgs. 3 agosto 2009, n. 106, in materia di tutela della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro dei lavoratori, non è stato programmato visto che il tutto richiede delle fasi non compatibili con la data del 01 Dicembre 2018″.