Cafeo del PD: “Il Governo istituisca un tavolo per discutere sulla soluzione per i dipendenti delle ditte partecipate in liquidazione”

Giovanni Cafeo parlamentare regionale del Partito Democratico invita il Governo Regionale a istituire un tavolo tecnico per discutere e risolvere il problema dei lavoratori inseriti nell’albo dei dipendenti delle società partecipate  in liquidazione. L’onorevole Cafeo sull’argomento ha presentato una mozione sottoscritta dall’intero gruppo oltre che dai parlamentari di Forza Italia.

“Nel corso di un’audizione in Commissione Attività produttive – spiega Cafeo – l’IRFIS – Finanziaria per lo sviluppo della Sicilia Spa, società finanziaria partecipata al 100% dalla Regione, ha manifestato l’esigenza di acquisire personale con competenze idonee allo svolgimento delle attività dell’Istituto. Un’esigenza che potrebbe essere soddisfatta con l’impiego del personale, da anni inoccupato, confluito nell’albo degli ex dipendenti di società partecipate in liquidazione, ed in possesso delle competenze richieste”.

Secondo il deputato del Pd è indispensabile attivarsi per velocizzare quanto più possibile le procedure consentendo a personale da anni in attesa di ricollocazione, di rientrare nel mondo del lavoro, oltre alla velocizzazione della macchina amministrativa grazie all’impiego di nuove risorse