VIOLENZA DONNE: FINANZIATA LA LEGGE ALL’ARS

La finanziaria approvata ieri dall’Ars ha permesso alle donne vittime di violenza l’opportunità del finanziamento della legge Vinciullo che con 200 mila euro proverà a risarcire una parte delle donne che hanno subito atti di violenza.

Troppo poco per le tante vittime di violenza e sopprusi ma un primo passi, in un clima di austerity é stato fatto: “Ieri mattina l’Assemblea regionale Siciliana ha approvato due miei emendamenti con i quali vengono destinati 200.000€ per finanziare la “Legge Vinciullo” contro la violenza sulle donne” dice Vinciullo, “Sono soddisfatto del risultato ottenuto, anche perché il Governo aveva pressoché annullato tutti i finanziamenti destinati a finanziare la legge”

Ci auguriamo che la legge possa portare nei prossimi mesi, magari con la mini finanziaria di Luglio ad un finanziamento più corposo e definito.