(VIDEO) Sicilia: 1 miliardo di evasione fiscale. Nel mirino proprietari di yacht, ville di lusso e alberghi che dichiarano reddito zero.

Yacht, ville di lusso, macchinoni. C’è chi li possiede e dichiara addirittura un reddito pari a zero!! E’ quanto emerge da uno studio sull’evasione fiscale in Sicilia presentato questo pomeriggio presso la Sala Alessi di palazzo d’Orleans. E’ di circa un miliardo la stima calcolata dal minuzioso studio realizzato dal presidente di Riscossione Sicilia, Antonio Fiumefreddo, presente alla conferenza insieme al Presidente Crocetta. “Lo studio sarà oggetto di un esposto alla Procura della Repubblica – ha detto Crocetta – per indagare sul fatto che proprietari di yacht, di immense proprietà immobiliari, di aziende, parchi di autovetture di lusso e d’epoca, di residence, di alberghi, dichiarino in diversi casi persino zero reddito. Nell’elenco sono anche indicati soggetti “rampanti” che in un anno, da nullatenenti si trasformano improvvisamente in miliardari.
I nomi, almeno fino a oggi, sono ancora top secret, ma Fiumefreddo traccia una “mappa” della mega-evasione: “Gran parte di questo miliardo – dice infatti il presidente di ‘Riscossione’ – è riferito a soggetti che gravitano attorno a queste attività: ortofrutta, vendita del pesce, movimento terra, onoranze funebri, raccolta e smaltimento rifiuti. Si tratta di cinque comparti dove forte è stata finora la presenza di Cosa nostra”.

“Basterebbe recuperare questo miliardo – dice ancora il Presidente Crocetta – per innalzare il Pil della Sicilia dell’1,5%, garantire il reddito di cittadinanza a tutti i disoccupati e per incrementare fondi per lo sviluppo. La nostra ispezione – ha precisato – non riguarda il semplice cittadino, ma colpisce i grandi evasori”. E aggiunge: “Adesso creeremo in Riscossione Sicilia un Ufficio speciale per le grandi evasioni. Con i soldi che recupereremo, oltre al reddito minimo di cittadinanza favoriremo anche l’accesso al credito delle imprese”.

Ilaria Greco

Clicca sul link in basso per vedere uno stralcio del video realizzato durante la conferenza stampa. Domani all’Edicola di Canale 8, in diretta alle 7:30, in esclusiva le dichiarazioni ai nostri microfoni del Presidente Crocetta e di Antonio Fiumefreddo.

IMG_2259

 

 

Pubblicità

Ilaria Greco

Direttrice responsabile della testata giornalistica di Canale 8. Laureata presso l'Università degli Studi di Palermo, ha avuto diverse esperienze in varie redazioni giornalistiche sia televisive sia della carta stampata (TV ALFA, TRC, TV Europa, Canale 8, Lu Papanzicu - periodico di informazione, Europubblik - Ravanusa) nonché significative esperienze in alcuni programmi Rai e Sky (L'Italia sul Due, La Vita in Diretta, London Live 2.0, Volo in Diretta, I soliti Ignoti, Sky Calcio Show). Attualmente si occupa giornalmente del telegiornale, prepara servizi televisivi e scrive articoli per sito il web dell'emittente, coordina la redazione, gestisce il sito e ne cura la diffusione. Inoltre conduce il TG, la rassegna stampa, dirette televisive in occasione di eventi importanti nel panorama locale e programmi di approfondimento culturale e politico, di cui spesso è lei stessa l'ideatrice. La passione per la scrittura giornalistica va di pari passo alla scrittura poetica: ha partecipato all’evento internazionale “1oo Thousand Poets for Change” organizzato dalla Stanford University (California) e al concorso “I poeti del mandorlo e della natura” nell’ambito della 69° Sagra del Mandorlo in Fiore e 59° Festival Internazionale del Folklore, ricevendo una menzione speciale. Collabora con l'Istituto Superiore di Giornalismo in qualità di docente/relatrice e collabora all'organizzazione di corsi di aggiornamento. Avendo, inoltre, una preparazione culturale di ambito archeologico, ha collaborato con alcune riviste scientifiche e ha partecipato ad importanti campagne di scavo archeologico.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: