|VIDEO| AVOLA, OSPEDALE DI MARIA: I RINGRAZIAMENTI DI UNA PAZIENTE PALERMITANA

Una donna palermitana, M.C.C., ricoverata nel reparto di Cardiologia e Utic del presidio ospedaliero Di Maria di Avola a causa di un malore avvertito mentre si trovava in viaggio nel territorio siracusano, ha voluto esprimere con una lettera firmata il suo ringraziamento al personale del reparto diretto da Corrado Dell’Ali, per la tempestività e la qualità dell’assistenza.

“Essere colti da un grave malore mentre si è in viaggio rende la situazione ancora più traumatica. – si legge nella lettera indirizzata al cardiologo Paolo Costa – Non avere infatti i punti di riferimento che ciascuno di noi ha nella propria città accresce la paura e il disorientamento. Ricoverata nel reparto dell’UTIC ho però immediatamente compreso che ero in ottime mani. La disponibilità, l’umanità, la grande professionalità e l’affettuosa sollecitudine che avete avuto nei miei confronti mi è stata di vero conforto e mi ha certamente aiutato a superare quel brutto momento. Sarò sempre grata alla sua persona ed a tutto il personale medico ed infermieristico. Ringrazio inoltre i medici Manca, Russo e Failla per l’attenzione profusa nei miei confronti”.

Pubblicità