Venerdì 16 si discuterà pubblicamente di strumenti urbanistici della città di Noto. Bonfanti “Momento di confronto importante”

Venerdì alle ore 17.30 presso l’Area Maxi Emergenza Protezione Civile in C.da Faldino si terrà un incontro pubblico per discutere sugli strumenti urbanistici previsti e sullo Studio di dettaglio del Centro Storico. Bonfanti: “Massimo confronto con tutti”.

Il Comune di Noto sta procedendo alla revisione dei propri strumenti urbanistici (Piano  Regolatore  Generale,  Regolamento  Edilizio,  Piano  urbanistico  Commerciale, Valutazione Ambientale Strategica e alla revisione degli Studi geologici e agricolo-forestali).

Il Comune ha, inoltre, avviato l’elaborazione dello Studio di dettaglio del Centro Storico previsto dalla recente Legge Regionale 10 luglio 2015, n.13 “Norme per favorire il recupero del patrimonio edilizio di base dei centri storia”.

Alla luce di ciò i cittadini netini sono tenuti a partecipare ad un primo incontro pubblico finalizzato a illustrare l’avanzamento dei lavori in merito agli oggetti ed i primi riscontri emergenti dalla fase ricognitiva; avviare una fase di confronto sulle prime indicazioni progettuali avanzate del gruppo di progettazione incaricato per l’elaborazione degli strumenti.

L’incontro si terrà venerdì 16 Ottobre 2015, alle ore 17,30 presso Sala Riunioni Area Maxi Emergenza Protezione Civile in C.da Faldino.

Esso rappresenterà un primo momento di confronto del percorso di elaborazione degli strumenti. Tale percorso prevederà ulteriori periodici momenti di coinvolgimento della cittadinanza e l’avanzamento del  processo  potrà  essere  constantemente  monitorato  attraverso  l’apposito  portale  www.comune.noto.sr.it all’interno del quale verranno raccolte proposte, richieste ed ogni altra documentazione.

Il primo cittadino Bonfanti: “La mia soddisfazione è massima. Sarà un momento condiviso con tutti e per tutti e ridisegnerà lo sviluppo della città secondo criteri di tutela e salvaguardia del territorio”.

Per l’occasione verrà inoltre consegnato un primo questionario di ascolto della cittadinanza che verrà inserito nel sito stesso.

 

C. T.

Pubblicità

Corrado Tardonato

Comunicatore pubblico, siciliano, classe ’87. Impegnato da anni nel settore della comunicazione politica ed istituzionale. Ho ricoperto vari ruoli quali il Responsabile stampa e comunicazione di soggetti politici ed istituzionali. Mi occupo di marketing politico ed elettorale (esperienza professionale condotta nel think thank PolisConsulting e in qualità di consulente per alcuni partiti politici), di comunicazione istituzionale presso enti pubblici, come il Comune di Monteprandone (AP) svolgendo attività di ufficio stampa e piani di comunicazione per migliorare la “brand reputation” dell'Ente; giornalismo e new media tra le verie esperienze in SudPress a Catania. Ho ricoperto il ruolo di responsabile commerciale e risorse umane presso una società di servizi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: