(Video) USD Noto, la Cavese ne fa tre

Sconfitta per 3-1 dell’USD Noto, che nel neutro di Palazzolo passa in vantaggio ma la Cavese riesce a pareggiare nel primo tempo e ribaltare il risultato nella ripresa.

Noto, 4 ottobre 2015. Cocente sconfitta per l’USD Noto oggi nel neutro di Palazzolo contro la Cavese per 1-3.

Gli ospiti cercavano di allungare la striscia positiva dopo l’ottima prova interna contro la Reggina, vinta per 2-0 tra le mura amiche. Il Noto invece nelle ultime 5 partite ha totalizzato solo 4 punti in altrettanti pareggi.

Ecco le formazioni scese in campo oggi:

Noto: Ferla, Gallipoli , Cannone , Arena, Pizzoleo, Bertolo, Lupo, Cerra , Manfrè, Ficarrotta, Sciliberto

Cavese: Conti , Cicerelli , Galullo , Di Deo, Maraucci, Sicignano, D’Anna, Ausiello, Varriale, De Rosa, D’Ancora

All’inizio la partita si gioca su  ritmi blandi, meglio la Cavese in questa prima parte della gara. Risultato è ancora fermo sullo 0-0 ma è il Noto a passare  in vantaggio con Ficarotta al 13′. L’attaccante  riceve palla al limite dell’area di rigore, giro velenoso sul secondo palo e Conti battuto.

Al 31’ goal annullato ad Ausiello, che  ribadisce in rete su una corta respinta, ma l’arbitro ravvede una carica sul portiere. Il Noto sembrava potessa farcela a chiudere la prima frazione di gioco in vantaggio, ma al 42’ arriva il pareggio Cavese 1-1: De Rosa conquista palla sulla corsia di destra, gira al centro e Varriale brucia Ferla. Buon Noto in questa prima fase.

All’inizio del secondo tempo gli ospiti sono più aggressivi e cinici:all’ 8’ arriva il vantaggio della Cavese: azione confezionata da D’Anna e Varriale, Ferla compie un miracolo, ma sul batti e ribatti che si scatena in area, il capitano Claudio De Rosa riesce a segnare. Al 55′ incredibile 1-2 della Cavese che ribalta il risultato in 10 minuti con Varriale, tra i più pericolosi in gara. All’85′ D’anna arrotonda il risultato 1-3, sgusciando per le vie centrali e batte l’incolpevole Ferla .

Gli ammoniti della gara sono  Maraucci, D’Anna, D’Ancora, Ficarrotta.Espulso Bartolo del Noto per una gomitata a Del Sorbo.

Per l’USD Noto bisognerà lavorare molto per ritornnare in carreggiata, del resto la squadra ha fatto vedere buone manovre di gioco.

Corrado Tardonato

 

Corrado Tardonato

Comunicatore pubblico, siciliano, classe ’87. Impegnato da anni nel settore della comunicazione politica ed istituzionale. Ho ricoperto vari ruoli quali il Responsabile stampa e comunicazione di soggetti politici ed istituzionali. Mi occupo di marketing politico ed elettorale (esperienza professionale condotta nel think thank PolisConsulting e in qualità di consulente per alcuni partiti politici), di comunicazione istituzionale presso enti pubblici, come il Comune di Monteprandone (AP) svolgendo attività di ufficio stampa e piani di comunicazione per migliorare la “brand reputation” dell'Ente; giornalismo e new media tra le verie esperienze in SudPress a Catania. Ho ricoperto il ruolo di responsabile commerciale e risorse umane presso una società di servizi.