Uomo precipitato in mare: tragedia sfiorata a Capo Santa Panagia

Tragedia sfiorata questa mattina in località Capo Santa Panagia dove un uomo è caduto accidentalmente in mare, precisamente nello specchio d’acque antistante l’incaglio della petroliera Gelso M. A dare l’allarme uno sportivo che stava facendo jogging nella pista ciclabile di Siracusa antistante la scogliera. A differenza degli altri suoi compagni, per fortuna stava attraversando la zona senza cuffie alle orecchie e così ha potuto sentire delle grida di aiuto che provenivano dal mare.  Avvininandosi alla scogliera ha visto dunque un uomo in mare in grosse difficoltà, ed ha contattato immediatamente la Qustura di Siracusa che ha prontamente riferito alla sala operativa della Capitaneria di Porto. Nella tarda mattinata di questa mattina, quindi, alle 13:15 circa, le dipendenti motovedette CP 323 e CP 764 si sono recate in zona ed hanno recuperato il malcapitato, ormai allo stremo delle forze. Il naufrago, un quarantunenne siracusano, è stato condotto in un primo momento sul pontile di Santa Panagia, dove ha perso conoscenza.Successivamente è stato affidato al personale del 118 che ha provveduto al trasporto dell’uomo presso il locale nosocomio Umberto I di Siracusa, dove si trova ancora ricoverato. Da quanto ci è dato sapere, non sarebbe in gravi condizioni.

Ilaria Greco

Pubblicità

Ilaria Greco

Direttrice responsabile della testata giornalistica di Canale 8. Laureata presso l'Università degli Studi di Palermo, ha avuto diverse esperienze in varie redazioni giornalistiche sia televisive sia della carta stampata (TV ALFA, TRC, TV Europa, Canale 8, Lu Papanzicu - periodico di informazione, Europubblik - Ravanusa) nonché significative esperienze in alcuni programmi Rai e Sky (L'Italia sul Due, La Vita in Diretta, London Live 2.0, Volo in Diretta, I soliti Ignoti, Sky Calcio Show). Attualmente si occupa giornalmente del telegiornale, prepara servizi televisivi e scrive articoli per sito il web dell'emittente, coordina la redazione, gestisce il sito e ne cura la diffusione. Inoltre conduce il TG, la rassegna stampa, dirette televisive in occasione di eventi importanti nel panorama locale e programmi di approfondimento culturale e politico, di cui spesso è lei stessa l'ideatrice. La passione per la scrittura giornalistica va di pari passo alla scrittura poetica: ha partecipato all’evento internazionale “1oo Thousand Poets for Change” organizzato dalla Stanford University (California) e al concorso “I poeti del mandorlo e della natura” nell’ambito della 69° Sagra del Mandorlo in Fiore e 59° Festival Internazionale del Folklore, ricevendo una menzione speciale. Collabora con l'Istituto Superiore di Giornalismo in qualità di docente/relatrice e collabora all'organizzazione di corsi di aggiornamento. Avendo, inoltre, una preparazione culturale di ambito archeologico, ha collaborato con alcune riviste scientifiche e ha partecipato ad importanti campagne di scavo archeologico.